Home Articoli Blog Normativa droni: libreria e infografiche

Normativa droni: libreria e infografiche

by Fabio Affortunato
Normativa Droni Libreria Articoli
Reading time / Tempo lettura : 3 minutes / minuti


La normativa droni ENAC e/o quella europea EASA, suscita sempre molto interesse da parte dei visitatori, che talvolta, focalizzando su un solo articolo del Blog, perdono l’opportunità di approfondire anche altri argomenti e contenuti correlati al topic normativa droni.

Scopo di questo articolo è riunire in un unico “posto” tutti gli articoli del Blog di 4mydrone riguardo alla normativa droni e gli aspetti ad essa collegati.

Per chi approccia ora il mondo dei droni è una opportunità in quanto in un solo articolo sono riportati tutti gli approfondimenti e gli aspetti che bisogna conoscere per volare con il drone in accordo alle leggi e prescrizioni vigenti.

Per accedere direttamente al portale ENAC selezionare seguente link; per accedere al portale EASA selezionare questo link.

Articoli e infografiche del Blog di 4mydrone sulla normativa droni

Articoli del Blog sulla normativa droni

Abstract: L’assicurazione del drone – professionale o per il tempo libero – da molti è stata sempre considerata un qualcosa di non strettamente necessario. Molti infatti ancora ignorano che l’articolo 32.1 del regolamento ENAC edizione 3, entrato in vigore dal 15 dicembre 2019, impone l’assicurazione per tutti i tipi di droni, ovvero per tutti i piloti di droni.

Abstract: Uno degli obblighi in vigore dal 1 Luglio 2020 (proveniente dal regolamento europeo e slittato al 01/01/2021), è quello della registrazione di tutti i droni anche quelli per il tempo libero. Questo obbligo si ottempera attraverso il portale d-flight. Vediamo come.

Abstract: EASA ha definito le regole per il volo dei droni a livello europeo. In forza del fatto che la normativa europea che entrerà in vigore il 1 luglio prossimo, è bene comprenderne i principi che governeranno il volo dei droni-UAS (Unmanned Aircraft Systems) per la categoria “Aperta”.

Abstract: EASA ha definito le regole per il volo dei droni a livello europeo. In forza del fatto che la normativa europea che entrerà in vigore il 1 luglio prossimo, è bene comprenderne i principi che governeranno il volo dei droni-UAS (Unmanned Aircraft Systems) per la categoria “Specifica”.

Abstract: Lo scorso 12 maggio 2020, sulla Gazzetta Ufficiale Europea è stato pubblicato il Regolamento di Esecuzione (UE) 2020/639, che ha modificato in alcuni punti il Regolamento di Esecuzione (UE) 2019/947, introducendo anche gli scenari standard STS-01 e STS-02.

Abstract: Attraverso la circolare LIC 15 dello scorso 14/04/2020, ENAC, si sta muovendo verso la normativa europea sui droni, ovvero il Regolamento di Esecuzione Europeo, e traguarda le operazione in EVLOS e BVLOS.

Abstract: La LIC15 di ENAC è la circolare relativa ai Centri di Addestramento e gli Attestati pilota per i Mezzi Aerei a Pilotaggio Remota. Nella versioni antecedenti all’attuale, si faceva uso di alcuni acronimi come: Ap, Hc, Mc, As, L, VL e H, relative sia a droni che alla licenze (attestato) pilota, che non hanno più senso. Vediamo cosa significano.

Abstract: L’estate è il periodo migliore per volare con il drone per hobby, scattare foto e fare riprese e selfie aerei. Tuttavia, da regolamento, ci sono aree dove non è possibile utilizzare il drone. Una di queste è la spiaggia. Vediamo da dove deriva questa regola dell’aria.

Abstract: Le mappe d-flight dovrebbero fornire sempre e comunque indicazioni complete ed esaustive ai piloti di droni circa le aree dove è possibile volare. In pratica non è così in quanto ci sono aree – come i Parchi Nazionali -dove in alcuni è proibito volare ed in altri è consentito. Come comportarsi?

Abstract: In attesa dell’entrata in vigore del regolamento Europeo sui droni, analisi dell’attuale regolamento EANC e delle implicazioni, per piloti e droni, nel passaggio dal regolamento ENAC vigente a quello EASA.

Abstract: In attesa dell’entrata in vigore del regolamento Europeo sui droni, analisi dei contenuti del regolamento EASA e delle implicazioni, per piloti e droni.

Abstract: Novità in tema di regolamenti da ENAC sui droni: sono stati introdotti i nuovi scenari standard IT-STS-01 e IT-STS-02, per il volo in VLOS, anticipando di fatto gli scenari europei.

Abstract: Cambiamenti e correzioni per i nuovi scenari standard STS-01 e STS-02 in relazione all’uso del terminatore di volo.

Abstract: In attesa dell’entrata in vigore del regolamento Europeo sui droni, parallelo tra l’approccio normativo ENAC e quello EASA.

Abstract: Nota esplicativa dell”EASA presente nelle FAQ circa l’obbligo di registrazione del pilota e non del drone. Riferimenti ed eccezioni.

Guide e infografiche relative alla normativa in pdf per il download


Nota relativa alle immaginiL’immagine in evidenza è tratta dal sito pixabay.com. libera per usi commerciali e senza richiesta di attribuzione. L’autore è Free-Photos . L’uso delle immagini è esclusivamente ai fini di una migliore comprensione dei contenuti dell’articolo. 

Torna su

Last Updated on/Ultimo aggiornamento – 10/03/2021

Related Posts

Leave a Comment