Home Articoli Blog Mini drone – perfetto per giocare e apprendere

Mini drone – perfetto per giocare e apprendere

by Fabio Affortunato
Mini Drone
Reading time / Tempo lettura : 5 minutes / minuti

Mini drone: i lati meno noti

Molte persone considerano un mini drone solo come uno strumento di divertimento per bambini. Questa assunzione non è del tutto vera in quanto ci  sono dei mini droni che sono ottimi strumenti sia per il divertimento che l’apprendimento STEM con droni, come ad esempio il Parrot Mambo o i mini droni DJI Spark e Tello. Vediamo quindi come scegliere bene il nostro mini drone.

Caratteristiche di un mini drone

Un mini drone differisce da i cosiddetti uav-sapr, essenzialmente per quattro caratteristiche: dimensioni, tempo di volo, dotazioni di bordo, funzionalità.

  • Le dimensioni di un mini drone sono ridotte. Si parla in genere di oggetti che possono essere contenuti nel palmo di una mano, dimensioni quindi ridotte e dal peso di pochi grammi.
  • Il tempo di volo è proporzionale alle dimensioni, nel senso che in genere non supera i 5-7 minuti, in quanto le batterie sono di modeste dimensioni.
  • Le dotazioni di bordo, intese come telecamera, GPS, sono in genere assenti o di prestazioni molto basse. Al limite è possibile trovare un buon mini drone con telecamera ma privo di GPS.
  • Le funzionalità di un mini drone sono minime per non dire inesistenti. Tranne qualche eccezione non si prestano per poter svolgere attività.

Da ricordare che la stragrande maggioranza di modelli si pilota attraverso lo smartphone.

Infine, il prezzo, spesso non è proporzionale alle dimensioni, ma spesso questi “giocattoli” costano diverse decine se non centinaia di euro.

I droni da racing non sono mini droni

Ovviamente, se considerassimo solo le dimensioni, ci verrebbe facile includere i droni da racing (droni da competizione) in questa categoria.  Sbagliato! Non dobbiamo confondere i droni da competizione con i mini droni.

Infatti sia pur si di piccole dimensioni, questi sono dei veri e propri gioielli di ingegneria aeronautica, con dotazioni per il volo in FPV (First Person View), eliche, motori brushless e sistemi elettronici di controllo simili ad una macchina di Formula 1.

Per maggiori informazioni sui droni da racing e le loro caratteristiche tecniche vi invito a visitare la pagina droni da competizione.

Drone Racing Wizard X220HV 6S FPV

Drone Racing Wizard X220HV 6S FPV – Fonte sito Eachine

 Mini drone per divertimento – suggerimenti 

Spesso chi decide di acquistare un mini drone è perché vuole iniziare ad usare il drone senza spendere cifre importanti. Questo è senza dubbio un ottimo approccio. Tuttavia bisogna considerare che il processo di apprendimento all’uso del drone è graduale. Richiede tempo ed esercizio sia indoor, ma anche outdoor, dove le condizioni di volo sono influenzate da diversi parametri.

Nello scegliere quindi un mini drone per divertimento o per fare pratica bisogna tener presente tre aspetti:

  • la durata della batteria ovvero la durata del volo: avere un drone che vola per 5 minuti invece di 7 ha il suo peso, considerate che, se non si ha un pacco di batteria di scorta, bisogna attendere 45-60 minuti primi di ricaricare le batterie;
  • la disponibilità di pezzi di ricambio: avere un mini drone che non ha parti di ricambio e come non averlo. Di sicuro, specie dopo i primi crash, avrete bisogno di eliche nuove, inoltre, la disponibilità di almeno 1 pacco di batterie di ricambio è fondamentale per poter fare pratica;
  • il prezzo: deve essere decisamente abbordabile in relazione alle prestazioni offerte (durata di volo, dotazioni di bordo e disponibilità di parti di ricambio incluse).

In sostanza prima di scegliere un mini drone per divertimento è opportuno fare un raffronto tra i modelli offerti dai diversi i produttori.

Per maggiori informazioni sui droni per il tempo libero ad ala rotante e le loro caratteristiche tecniche vi invito a visitare la pagina droni tempo libero ad ala rotante.

Mini drone per apprendimento a confronto

Come già detto, alcuni mini droni, possono essere strumenti sia per il divertimento che per l’apprendimento. Attraverso i piccoli droni è possibile anche imparare a programmarli, sia sviluppando App che software per il loro controllo. Questo articolo sulla STEM Education del Blog spiega cos’è l’apprendimento con di droni e quali sono gli strumenti  per approcciarlo.

Riguardo ai mini droni per l’apprendimento, due grandi produttori a livello mondiale DJI e Parrot, hanno realizzato dei modelli a prezzo relativamente accessibile e con buone dotazioni di bordo. Il duplice scopo è offrire un mini drone per neofiti che sia anche un valido strumento per l’ apprendimento del coding. Mi riferisco quindi ai mini droni DJI Spark e Tello e al mini drone Parrot Mambo.

DJI Spark

Lo Spark della DJI in 300 gr. di peso, presenta con delle caratteristiche tecniche di tutto rispetto. Con un tempo di volo di ben 16 minuti e consente di fare pratica divertendosi. Le dimensioni sono un po’ più grandi di un normale mini drone, è robusto ed è dotato di un comparto video di buona qualità (Videocamera 12MP). Offre inoltre funzionalità che consento di affinare le capacità al volo, come follow me e il controllo via gesture. Ovviamente si tratta di un investimento che oscilla tra i 500-550 euro (al momento in cui scriviamo), ma può essere usato nel tempo, anche quando la fase di pratica sarà finita. Inoltre, lo stesso mini drone può essere usato per l’apprendimento della programmazione.

Da ricordare infine che il DJI Spark è stato preso come riferimento anche per lo svolgimento di alcune attività professionale in considerazione delle sue caratteristiche tecniche peso incluso (trecentino).

DJI Spark Mini Drone

DJI Spark – Fonte sito web DJI

 

DJI Tello

Il mini drone Tello prodotto in collaborazione tra DJI e Ryze, coi suoi 80 gr. di peso e i suoi 13 minuti di volo, è un ottimo concorrente del DJI Spark, anche se non ha le stesse caratteristiche tecniche, dotazioni di bordo e funzionalità. Anch’esso è un ottimo mezzo per fare pratica e richiede un investimento minore dello Spark. Infatti con circa 100 euro (al momento in cui scriviamo), è possibile acquistare questo mini drone. Anche il Tello può essere usato egregiamente per l’apprendimento del coding e per sviluppare propri App e proprio software per governare il drone.

DJI Tello Ryze Mini Drone

DJI Tello Ryze – Fonte sito web DJI

Parrot Mambo

Il Parrot Mambo racchiude tre caratteristiche: è un mini drone perché di piccole dimensioni, è adatto al volo acrobatico quindi è ideale per chi vuol fare pratica di racing ed è uno strumento per lo sviluppo e test del coding. Con i suoi 295 gr. di peso, i suoi 10 minuti di tempo di volo, e con una fotocamera a 60 Fps, Il Parrot Mambo nella sua versione base senza FPV ha un prezzo circa 60 euro (al momento in cui scriviamo). Al pari DJI Spark e Tello, il Parrot Mambo  consente di sviluppare propri App e proprio software per governare il drone.

Parrot Mambo Mini Drone

Parrot Mambo – Fonte sito web Parrot

Conclusioni

Per quanto esposto la scelta di un mini drone non deve essere un fatto casuale. Prima di investire una qualsiasi cifra valutate bene cose volete dal vostro mini drone, per quale scopo lo acquistate e per quanto tempo dovrà essere usato. Anche se per vostro figlio vale la pena sempre considerare i benefici che si possono ottenere dal vostro piccolo mini drone.


Nota relativa alle immagini: Le immagini riportate nell’articolo sono tratte dai siti web dei rispettivi costruttori che ne sono i legittimi proprietari. L’uso delle immagini è esclusivamente ai fini di una migliore comprensione dei contenuti dell’articolo. L’immagine in evidenza è tratta da pixabay.com

Torna su

Last Updated on/Ultimo aggiornamento – 27/07/2020

Related Posts

Leave a Comment

In questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy