Home Articoli Blog Sanzioni pilota droni: 33.000 euro ad un pilota drone a Piazza del Duomo a Milano

Sanzioni pilota droni: 33.000 euro ad un pilota drone a Piazza del Duomo a Milano

by Fabio Affortunato
sanzioni-piloti-droni
Reading time / Tempo lettura : 2 minutes / minuti

Multa da 33.000 euro a un turista che ha fatto volare il suo drone sul Duomo di Milano. È accaduto il 6 luglio u.s. Il turista, di origini messicane, ha tentato di giustificarsi dicendo che desiderava fare delle riprese dall’alto del sagrato e della chiesa. Ovviamente non era a conoscenza dei regolamenti relativi  al divieto di volo in zone “Proibite“, come appunto l’area del Duomo, al sorvolo di assembramenti di persone e alla mancanza delle necessarie autorizzazioni. Il drone utilizzato, Un DJI Mavic Air 2, tra l’altro eccede i 250 grammi!

Sanzioni pilota droni

La Polizia milanese, nel comminare i 33.000 euro di multa, ha applicato la normativa vigente in tema di droni, e ha contestato al turista poco accorto diverse sanzioni relative a violazioni del Regolamento UAS-IT che si affianca al regolamento europeo sui droni  (noto anche come  regolamento EASA).

In base a quanto riportato dalle cronache, le violazioni contestate al turista, riguarderebbero sia il volo in zona “Proibita” e che le mancate autorizzazioni in relazione al peso del drone, eccedente i 250 grammi, e pertanto soggetto anche a patentino A1-A3 per il pilota.

Non è ben chiaro a quale prontuario delle infrazioni abbia fatto riferimento la polizia locale, in quanto, come già evidenziato nel post “Sanzioni per droni – Fermi al 2015?“, il prontuario a noi noto è fermo al 2015 e di certo non recepisce ovviamente gli ultimi aspetti normativi in tema di droni.

Sanzioni pilota droni e aspetti da migliorare per le zone interdette al volo

È evidente che il turista, poco accorto, ha violato i regolamenti relativi all’uso dei droni in ambito urbano, ovvero il divieto di volo su assembramenti e rispetto distanze da infrastrutture e persone non informate, ma la sanzione applicata per il pilota del drone appare decisamente sproporzionata in considerazione anche della mancanza di cartelli che vietano il volo e che indichino esplicitamente il rispetto della normativa sull’uso dei droni.

Non è infatti infrequente che sia i turisti nostrani che quelli esteri ignorino  l’esistenza sia di regole relative all’uso dei droni che di sanzioni per i piloti di droni che non le rispettino.

Inoltre, anche se le sanzioni per i piloti dei droni sono dal punto di vista economico sono rimaste le stesse, sarebbe opportuno adeguare il prontuario delle sanzioni alla normativa vigente.

Comunque occhio sempre a come si usa il drone e a rispettare le regole … anche del buonsenso!

Articoli correlati e link utili:


Crediti: L’immagine in evidenza, elaborata da 4mydrone, è tratta da pixabay.com, libera per usi commerciali e senza richiesta di attribuzione. Gli autori delle immagini di base sono rispettivamente: per il drone è maja7777, mentre per quella dei poliziotti è Alexas_fotos. L’uso delle immagini è esclusivamente ai fini di una migliore comprensione dei contenuti dell’articolo.

Copyright post © 4mydrone – Riproduzione riservata

Torna su

Last Updated on/Ultimo aggiornamento – 19/10/2021

Related Posts

Leave a Comment

Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per “attività strettamente necessarie”, “miglioramento dell’esperienza utente” e “misurazione”, come specificato nella Cookie policy. Sta a te decidere se accettare i cookie o rifiutarli. Potrai sempre rivedere le tue preferenze cliccando sul pulsante “Preferenze cookie” posto in basso a sinistra.