Mygalileodrone

Article updated on / Articolo aggiornato il :

Reading time / Tempo lettura : 2 minutes / minuti

MyGalieloDrone – Applicazioni e servizi con i droni

Il 17 luglio u.s., l’Agenzia europea GNSS (GSA)in concerto con l’agenzia della Commissione europea per Galileo ed EGNOS, hanno lanciato un concorso denominato MyGalileoDrone.

Scopo del concorso è lo sviluppo di applicazioni e/o servizi che facciano uso dei droni che utilizzino un ricevitore Galileo-EGNOS.

Galileo-EGNOS la base del futuro

Galileo e EGNOS (European Geostationary Navigation Overlay Service) offrono un valore aggiunto alla navigazione ed al posizionamento rispetto ad altri sistemi.

Infatti i droni, attraverso  l’utilizzo di un ricevitore Galileo-EGNOS, i droni possono godere di un maggiore accuratezza nella posizione, aspetto questo fondamentale per lo sviluppo di nuove applicazioni e servizi.

L’uso di soluzioni basate su Galileo ed EGNOS non riguarda il drone nel senso stretto, ma l’integrazione di questi nella piattaforma di volo o in altri dispositivi di supporto all’operatività  come ad esempio uno smartphone.

Il concorso

Lanciato lo scorso 17 luglio, il concorso prevede che le idee inziali, che facciano uso di ricevitore Galileo-EGNOS sui droni,  pervengano entro il 31 agosto. Nei giorni 4 e 17 agosto sono previsti webinar informativi. I finalisti vincitori dei 4 premi  da 100.000, 60.000, 40.000 e 30.000 euro saranno annunciati il 28 gennaio 2021.

I partecipanti avranno tempo fino al 30 novembre per sviluppare una versione demo del servizio proposto. Durante il processo di sviluppo, i candidati riceveranno tutoraggio e coaching da esperti riconosciuti nel mercato dei droni.

I partecipanti dovranno sottoporre progetti innovativi, con droni equipaggiati con la tecnologia sopra descritta nelle seguenti aree di innovazione:

  • green deal europeo
  • strategie digitali
  • protezione stile vita europeo
  • resilienza e ripresa europea.

Specifiche relative alle aree del concorso sono disponili al seguente link.

Aree target del concorso

In riferimento alle aree di innovazione, i partecipanti al concorso, dovranno presentare progetti innovativi in una delle seguenti sub-aree di intervento:

  • Mobilità aerea urbana
  • Consegna ed eCommerce
  • Ispezioni infrastrutture
  • Divertimento
  • Sorveglianza marittima
  • Agricoltura
  • Rilevi
  • Gestione emergenza
  • Applicazioni scientifiche
  • Gestione del traffico
  • Servizi U-space
  • Servizi

La finalità del concorso, estremamente concreta, prevede non  solo il progetto e lo sviluppo dell’applicazione, ma la anche la finalizzazione dell’applicazione per il lancio commerciale.

Per la registrazione e per ulteriori dettagli visitare il sito web GSA dedicata a MyGalileoDrone.


Nota relativa alle immagini: L’immagine in evidenza è tratta da pixabay.com, libera per uso commerciale, senza richiesta di attribuzione. L’autore è EliasSch. L’uso delle immagini ha lo scopo esclusivo di una migliore comprensione dei contenuti dell’articolo.

Torna su

 52 visite / visits

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here