Drone Standards Info Portal
Reading time / Tempo lettura : 3 minutes / minuti


Si pubblica, su richiesta di EUROUSC, il testo integrale ricevuto in data 26/10/2020

AW-DRONES: UNO STRUMENTO ON-LINE SEMPLICE E GRATUITO IDENTIFICA GLI STANDARD APPLICABILI ALLE OPERAZIONI CON DRONI

Il 5 novembre 2020 il progetto di ricerca AW-Drones lancerà il Drone Standards Info Portal, un database per supportare l’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) e la Commissione Europea (EC) nelle azioni di sviluppo relative ai droni. Potrà usarlo chiunque avrà bisogno di identificare gli standard necessari a rispettare i requisiti per effettuare una specifica operazione con i droni.

AW-Drones è un progetto finanziato da Horizon 2020, il Programma Quadro dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione. Il suo scopo è colmare la mancanza di un quadro chiaro degli standard disponibili in materia di droni attraverso un portale informativo aperto e disponibile alla consultazione.

Il Drone Standards Info Portal, semplice da utilizzare, permetterà ad operatori e stakeholders di identificare facilmente gli standard utili ad implementare i requisiti necessari per effettuare voli in tutta sicurezza nella categoria “specific” di operazioni UAS e, in particolare, nelle operazioni condotte fuori dalla linea di vista del pilota (BVLOS).

Per questa categoria, infatti, il Regolamento (EU) 2019/947 richiede una valutazione del rischio di sicurezza basato sulla metodologia SORA. AW-Drones ha identificato più di 600 standard disponibili; un numero importante da gestire, che ne rende complicata l’analisi soprattutto per imprese di piccole o medie dimensioni. Per questo, il Drone Standards Info Portal di AW-Drones intende facilitare e velocizzare l’identificazione degli standard idonei ad implementare efficacemente una determinata mitigazione o requisito, nel rispetto della metodologia SORA.

USO DEL DATABASE

Il portale di AW-Drones permetterà la ricerca e la visualizzazione degli standard tramite un accesso ai dati semplice e veloce: consentirà, infatti, di effettuare una ricerca aperta o utilizzando appositi filtri (in base a requisiti, tipo di standard o parola chiave), ma anche una ricerca avanzata rispetto alla categoria dell’operazione. Di ogni standard individuato verranno presentati titolo, documento, organizzazione, stato, url esterno, dominio, parola chiave, descrizione e requisiti a cui è applicabile. Qualsiasi utente potrà diventare editore ed arricchire ulteriormente il portale aggiungendo commenti o buone pratiche, sotto la supervisione di un amministratore. Il Drone Standards Info Portal non è dunque un nuovo standard, ma uno strumento per orientarsi tra le centinaia di standard disponibili: perciò è definito “metastandard”, l’unico metastandard europeo che connette SORA alla miriade di standard disponibili.

UN SUPPORTO AI SERVIZI BASATI SUI DRONI

Il Drone Standards Info Portal supporterà le istituzioni e le agenzie dell’Unione Europea, rilevando e colmando i gap aperti dallo sviluppo di nuovi standard da parte di organismi come ASD-STAN, CEN, EUROCAE, ISO ed altri. Partner del progetto AW-Drones è EuroUSC-Italia, società di consulenza nei settori dei droni e dell’aviazione. Oltre a contribuire alla realizzazione del progetto, EuroUSC ha anche sviluppato SAMWISE, uno strumento online per l’applicazione della metodologia SORA (https://www.online-sora.com/).

Per EuroUSC-Italia, il Drone Standards Info Portal è uno dei principali risultati del progetto poiché risulta complementare a SAMWISE”, dichiara Marco Ducci, CEO di EuroUSC-Italia. “Fornisce infatti agli utenti una valutazione affidabile e una lista di standard utili per implementare mitigazioni e requisiti all’interno di SORA”.

Sia il portale sia SAMWISE resteranno attivi e disponibili anche dopo la fine del progetto AWDrones, per supportare la comunità e incoraggiare con massima efficacia, efficienza e sicurezza la crescita dei servizi basati sui droni.

EVENTO DI LANCIO

Il Drone Standards Info Portal sarà presentato durante il secondo Workshop di progetto di AWDrones, dedicato agli standard tecnici di supporto all’implementazione dell’U-Space in Europa. Il workshop sarà tenuto online e in inglese il prossimo 5 novembre alle 9.30 CEST. Sarà possibile parteciparvi gratuitamente, tuttavia si richiede la registrazione. L’evento si rivolge soprattutto agli stakeholder interessati al settore droni: a loro, infatti, sarà data la possibilità di indicare le priorità e le esigenze a sostegno dell’U-Space, contribuendo così al suo processo di regolamentazione in Europa.

Per maggiori informazioni visita il sito di AW-Drones.


CONTATTI:

  • Marilea Laviola
  • Ufficio Stampa EuroUSC Italia
  • Tel. +39 345 841 1915
  • mail:mail (at) 4mydrone

EuroUSC Italia – Piazza Buenos Aires, 20 -00198, Roma – Italy -Tel. +39 06 85 55 208

Sito web: https://www.eurousc-italia.it/

LinkedIn: https://www.linkedin.com/eurousc-italia

Twitter: @EuroUSC_Italia

AW-Drones

mail: mail (at) 4mydrone

Sito web : http://www.aw-drones.eu/

LinkedIn: aw-drones

Twitter: @AWDrones_EU


Nota relativa all immagini: L’immagine di copertina riporta il logo di EuroUSC in relazione alla natura del comunicato. EuroUSC è il legittimo proprietario del logo.

Torna su

Last Updated on/Ultimo aggiornamento – 26/10/2020

 65 visite / visits

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here