Home Articoli Blog Obblighi pilota “Operazioni non Critiche”

Obblighi pilota “Operazioni non Critiche”

by Fabio Affortunato
Infografica Operazioni Non Critiche Obblighi Piloti
Reading time / Tempo lettura : 3 minutes / minuti

Pilotare un drone per il tempo libero

La normativa sui droni EANC e quella europea, la cui entrata in vigore è stata post-posta al 1 gennaio 2021 causa la pandemia dovuta al covid-19, impongono ai piloti di droni “per il tempo libero” ovvero non professionali regole ben precise che non possono essere derogate. Ecco dunque un semplice ma efficace info-grafica, che sicuramente sarà di aiuto per coloro i quali approcciano il mondo dei droni ma anche per chi deve ancora conseguire il patentino online e volare in regola con le norme.

Obblighi

Volare con il drone per hobby implica comunque l’ottemperanza di alcuni obblighi burocratici (patentino, assicurazione del drone) e comportamentali (regole da osservare durante il volo). Vediamoli dunque in dettaglio.

Obblighi burocratici

Obbligo del patentino “Operazioni non Critiche”

Per volare col drone anche a scopo ‘hobbistico’, bisogna essere in possesso dell’attestato per Le “Operazioni non Critiche”. L’attestato si consegue superando dei test online predisposti da ENAC. I test comprendano 40 domande a risposta multipla, relative alle seguenti materie:

  • Sicurezza aerea
  • Regolamentazione aeronautica
  • Limitazioni dello spazio aereo
  • Limitazioni delle prestazioni umane
  • Procedure operative
  • Conoscenza generale dell’APR
  • Riservatezza e protezione dei dati
  • Assicurazione
  • Security.

Per la preparazione ai test è possibile scaricare dal sito ENAC il documento in pdf “Syllabus”, oppure utilizzare gli eBook gratuiti, uno per ogni argomento,  preparati da 4mydrone e disponibili per il download nella sezione eBook del sito (prefisso eBook Training).

Conoscenza Apr Ebook Patentino Droni 4mydrone

eBook relativo alla Conoscenza generale dell’APR

Gli eBook, sintetici ma esaustivo, include anche dei concetti take away – da portare via  – e su cui focalizzare l’attenzione per il test online per il patentino “Operazioni non critiche“, ed un info-grafica di sintesi, utile per focalizzare gli aspetti essenziali.

Completano il contenuto degli eBook anche aspetti-domande su cui riflettere, relative al contenuto specifico trattato.

Obbligo dell’assicurazione del drone

Il drone per poter volare, deve essere assicurato. L’assicurazione (RC), prevede la copertura per danni verso terzi ed è specifica per i droni “amatoriali” ovvero non professionali. Esistono numerose compagnie di assicurazione, anche online (vedi. 0 che assicurano droni amatoriali per cifre modiche e che assicurano coperture adeguate in caso di incidente.

Copia sia dell’attestato “Operazioni non Critiche” (patentino) che dell’assicurazione del drone devono essere portate assieme al drone, per eventuali verifiche.

Obblighi comportamentali (durante il volo)

Volare col drone per hobby comporta il rispetto delle regole del volo, che per i piloti in possesso di attestato per “Operazioni non Criticheimplicano il tassativo rispetto di questi sei punti:

  • Mai volare su assembramenti di persone,
  • Volare a 150 metri da infrastrutture/aree congestionate,
  • Volare a 50 metri dalle persone non coinvolte,
  • Volare massimo fino a 120 metri in altezza,
  • Volare a 5 km di distanza da aeroporti senza ATZ,
  • Volare sempre a vista [ VLOS (Visual Line Of Sight)].

Info-grafica

L’info-grafica sottostante sintetizza i concetti esposti e costituisce una un valido riferimento anche per la preparazione dei test online per l’attestato “Operazioni non Critiche”.

Infografica Operazioni Non Critiche Obblighi Pilota

L’infografica è disponibile per il download cliccando direttamente sull’immagine o sul seguente link.

Conclusioni

Volare con il drone per hobby significa impiegare il proprio tempo libero all’aria aperta, cimentandosi con un mezzo che è equiparato in tutto ad un aeromobile e che implica perciò procedure e regole di comportamento ben precise. La raccomandazione è che come piloti bisogna essere in regola sia dal punto di vista burocratico che comportamentale.


Nota relativa alle immaginiL’immagine in evidenza dell’articolo è stata realizzata da 4mydrone.  Le icone presenti nell’info-grafica (pilota, drone e scritta approved)sono tratte da pixabay.com, libere per usi commerciali senza richiesta di attribuzione. Gli autori sono nell’ordine: OpenClipart-Vectors, Raymond Rotante, Clker-Free-Vector-Images. L’uso delle icone è esclusivamente ai fini di una migliore comprensione dei contenuti dell’articolo. 

Torna su

Last Updated on/Ultimo aggiornamento – 06/11/2020

0 comment
0

Related Posts

Leave a Comment

In questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy